Netta Lingua in rame

6,00

Raschietto in rame per la pulizia della Lingua

Esaurito

Descrizione

La pulizia quotidiana della lingua è una prassi consolidata in Oriente, più lenta invece a prendere piede in Occidente. Eppure, la pulizia della lingua è una parte essenziale dell’igiene orale. Ecco perché Phoenix Import ha incluso questo attrezzo per pulire la lingua nella gamma dei suoi prodotti, non sempre facile da trovare!

La superficie della nostra lingua produce in continuazione una patina composta da cellule morte, residui di cibo e centinaia di migliaia di batteri, vivi e morti, insieme a sostanze chimiche come lo zolfo prodotto da questi batteri. Gli studiosi sono giunti alla conclusione che esiste una concentrazione media di 100 batteri per ogni cellula epiteliale della lingua, una popolazione batterica molto corposa. Se lasciata sulla lingua, questa patina diventa spessa e costituisce una delle cause principali dell’alito cattivo. Come effetto secondario, quando le papille gustative sono coperte da residui e sostanze chimiche, anche il senso del gusto ne viene influenzato. Questo gusto sgradevole aumenta quando vengono consumati determinati cibi o bevande e piccole quantità si aggiungono a questo potpourri già presente sulla superficie della lingua. Infine, ma non meno importante, molti di noi dormono con la bocca aperta, fatto che si traduce in un cattivo sapore e una bocca asciutta al mattino.

Spazzolare la lingua con lo spazzolino aiuta in qualche modo a ridurre la patina sulla lingua, ma il raschietto è molto più efficace. Se non ci credete, provatelo voi stessi: prima usate lo spazzolino per pulire la superficie della lingua, poi usate il raschietto e guardate la quantità di residui che sono rimasti dopo la spazzolatura.

La pulizia della lingua è una procedura molto facile e veloce. Mettete il vostro raschietto sul fondo e al centro della lingua, facendo attenzione a non andare troppo indietro, dove vi sono molte papille, e muovetelo in avanti, rimuovendo delicatamente lo strato di residui. Sciacquate il raschietto sotto l’acqua corrente, poi passate delicatamente i lati della lingua. Non c’è bisogno di raschiare forte. Ripetete la procedura finché non vedete più alcuna patina, quindi sciacquate la bocca con l’acqua. È consigliabile fare quest’operazione mattina e sera. Se sentite un fastidio in bocca, come secchezza o gusto sgradevole, spesso può aiutare una pulizia della lingua anche a mezzogiorno. È una buona pratica specialmente se avete avuto uno stress importante, dato che la patina sulla lingua tende ad aumentare con lo stress.

Il puliscilingua che vi proponiamo è fatto in India in rame tradizionale. Il raschietto dura nel tempo e avvolge la superficie della lingua con facilità, tenetelo con entrambe le mani per agevolarne l’uso. L’operazione richiede di solito solo tre passaggi: da un lato, al centro, dall’altro lato. Lavate via i residui dal vostro raschietto e passatelo ancora delicatamente sulla parte centrale. Se non vi sono residui, avete terminato la vostra pulizia della lingua. Non c’è alcuna necessità di ripetere l’operazione all’infinito! Sciacquate bene la bocca, con acqua pulita o con un colluttorio fatto naturalmente.

× Contattaci direttamente! Available from 08:00 to 22:00