‘Il ciclo’ della donna, tra luna, erbe e fiori

23,08,21

Penso che sia importante per ogni Donna, ascoltare i segnali e sintomi che il proprio corpo invia ogni mese, quando quasi inconsapevolmente avviene una Magia che troppo spesso viene definita un “fastidio” il ciclo mestruale, che è solo la fase finale di un ciclo mensile di una cellula che può generare la vita.

Il nostro ciclo è molto simile alla fase lunare (felice di sentirmi LUNATICA) e questa non è una coincidenza, bensì un ricordarci che noi siamo un tutt’uno con l’universo:

Fase pre-ovulatoria (luna crescente)
Fase ovulatoria (luna piena)
Fase premestruale (luna calante)
Fase mestruale (luna nuova)

Il ciclo della Luna Bianca (quello che ho appena descritto) è il ciclo in comunione perfetta con la Luna, in antichità questa donna veniva celebrata da tutti, perchè si pensava fosse la rappresentazione della terra e della fecondità, insomma la “buona madre”.

Il ciclo della Luna Rossa invece è esattamente il contrario (il ciclo mestruale avviene con la luna piena e l’ovulazione con la luna nuova), in passato queste donne, venivano cacciate ed etichettate come Streghe perché troppo sagge, le “guaritrici o donne medicina” e di conseguenza pericolose per il patriarcato.

Entrambi i cicli sono giusti e perfetti, non c’è un ciclo giusto ed uno sbagliato, cambieranno nel corso della nostra vita in funzione di quello di cui abbiamo bisogno, entrambi ci possono aiutare a comprendere se siamo in una fase di introspezione, per approfondire le nostre emozioni, spirituali e di fertilità (Luna Bianca) oppure se siamo in una fase di crescita, sviluppo, sensualità e risveglio di emozioni sopite (Luna Rossa).

Da tanti anni ho iniziato a riscoprire i segnali del mio corpo, ad ascoltarli davvero, al punto di non aver nemmeno bisogno di avere un calendario per rendermi conto in che fase del mese essere. Le mestruazioni che prima definivo di “dolore” e che venivano subito spente da un farmaco, oggi le ascolto e le assecondo con i rimedi naturali che ho a disposizione.
Proprio perché siamo un TUTTO anche con la NATURA e con quello che essa gentilmente ci offre.

Le Erbe accompagnano la parte “fisica” mentre i fiori di Bach accolgono entrambe, “fisica ed emotiva” e la luna in tutto questo fa da cornice.

Erbe:
Malva: è un antinfiammatorio eccezionale, (la nomino sempre è vero e spero che prima o poi lei sia presente in ogni cucina ) ad uso interno è consigliata per stitichezza, disturbi delle vie urinarie anche in caso di infezioni , dolori. Per uso esterno è un vero e proprio portento per effettuare dei lavaggi delle parti intime infiammate. Si utilizza già per le donnine più piccole in entrambi i modi senza avere controindicazioni.
Salvia: quest’erba che ricorda un tessuto morbido e pregiato è indicata come antinfiammatorio, regolarizza il flusso durante le mestruazioni abbondanti ed è estrogenica, un ottimo aiuto durante la menopausa;
Calendula: antinfiammatoria, i dolci petali color del sole aiutano in caso di dismenorrea;
Achillea: pianta utile in caso di mestruazioni dolorose;
Camomilla: ottima per i dolori a livello intestinali come i crampi;
Tarassaco: per aiutare a purificarci, ogni mese.

Fiori:
Chicory: il fiore della cicoria, un aiuto per ogni cosa che riguarda l’apparato genitale femminile; il fiore dell’attaccamento, per aiutarci a lasciar andare;
Crab apple: per aiutare a purificarci ogni mese;
Cherry Plum: per i crampi a livello intestinale ma anche emotivamente per non aver paura a lasciarsi andare;
Elm: per il forte dolore sia durante la mestruazione che l’ovulazione;
Walnut: per proteggerci, per abbracciare e fluire con questo cambiamento che avviene ogni mese;
Wild oat: durante l’ovulazione ci aiuta ad indirizzare l’energia e la nostra creatività;
Scleranthus: per questo alternarsi emozionale che solo noi donne possiamo capire, passare dal pianto al sorriso in pochissimi secondi:
Rescue Remedy: questo mix può aiutarvi anche per le mestruazioni dolorose, massaggiando poche gocce sulla vostra pancia, ma anche durante l’ovulazione se dolorosa;

… infiniti gli utilizzi dei fiori e delle piante per accompagnarci nel nostro mese di rinascita!

 

Fonte:
Il mio sangue può guarire – Zulam Moreyra
Luna Rossa – Miranda Gray
web

Ultimi articoli

  • ‘Il ciclo’ della donna, tra luna, erbe e fiori
    Penso che sia importante per ogni Donna, ascoltare i segnali e sintomi che il proprio corpo invia ogni mese, quando quasi inconsapevolmente avviene una Magia che troppo spesso viene definita un “fastidio” il ciclo mestruale, che è solo la fase finale di un ciclo mensile di una cellula che può generare la vita... […]
  • Erbe officinali, tisana o decotto?
    Complice il fatto di aver fatto una vacanza all'insegna della natura ed avere incontrato nel mio cammino quest'estate tantissime specie di erbe officinali selvatiche, ho deciso di scrivere di loro... […]
  • L’oro lucano, la pasta
    Appena arrivi in Basilicata ti colpisce il paesaggio infinito, il caldo, e queste immense distese di grano che ovunque ti giri incontri. Ti colpisce il nulla ed il tutto allo stesso tempo! […]
  • L’Oro Indiano, il Golden Milk
    Il Golden milk, anche chiamato l'oro che fa bene, è una bevanda ricca di tradizione. E giallo, dorato, splendente, ricco di aromi lontani, magici e di energia per tutto il nostro organismo... […]
× Contattaci direttamente! Available from 08:00 to 22:00